Delle dodici alzavole marcate nel primo anno di progetto, otto hanno lasciato il sito di svernamento, sei delle quali hanno raggiunto i quartieri di nidifcazione. Di queste 4 stanno ancora trasmettendo, di cui tre hanno iniziato il viaggio di ritorno mentre una è già arrivata nuovamente in Italia.

Il primo anno di progetto sta dando quindi ottimi risultati.

A breve gli aggiornamenti inerenti le ulteriori marcature previste per Dcembre 2014/ Genaio 2015

 

I  primi risultati del progetto sono stati presentati al 75° Congresso dell’Unione Zoologica Italiana, appena conclusosi a Bari, dove si è svolto dal 22 al 25 settembre. La presentazione è disponibile sul sito dell’ACMA http://www.federcaccia.org/fidc_associazioni_settoriali.php cliccando sul logo dell’associazione.

ACMA sarà presente al prossimo Game Fair del 31 Maggio, 1 e 2 Giugno a Tarquinia. Ci troverete all’interno dello stand FIDC e vi invitiamo a venirci a trovare per ricevere tutte le informazioni che vorrete sul progetto e contribuire al suo proseguimento nei prossimi anni.

 

Sette delle dodici alzavole marcate continuano a trasmettere e sembrano aver raggiunto le località di nidificazione compiendo in alcuni casi spostamenti di diverse migliaia di chilometri. Vi invitiamo a consultare le cartine per visionare questi straordinari viaggi.

Ad oggi quattro Alzavole inanellate in Veneto e una in Toscana hanno iniziato il loro viaggio di ritorno ai quartieri di nidificazione.

Nei prossimi giorni speriamo che anche le altre 5 alzavole che continuano a trasmettere con regolarità possano riuscire a partire senza problemi.

 

Il 25 febbraio una seconda alzavola ha lasciato l’Italia spostandosi al confine tra Croazia e Ungheria. Si tratta di una delle 5 alzavole marcate in Veneto. Anche a Lei  buon viaggio !

Ieri 7 febbraio la prima alzavola ha lasciato l’Italia spostandosi in Ungheria. Si tratta di una delle 5 alzavole marcate in Veneto. Buon Viaggio !

Sabato 8 e Domenica 9 FebbraioA.C.M.A. sarà presente all’ Hunting show di Vicenza.Veniteci a trovare e saremo lieti di darvi tutte le informazioni sul progetto